Il sito web del Liceo "Battaglini" utilizza i cookie. Visitando il sito si autorizza l'impiego di cookie.

Liceo Scientifico di Stato 'Giuseppe Battaglini' - Taranto

Buon Natale e Buon Anno Nuovo

 

                     NATALE 2018Biglietto-di-auguri1.jpg

Dietro ogni cosa c'è sempre un significato…

 

Una piccola spiegazione per rimanere in ambito scolastico.

Il presepe di quest'anno del nostro liceo scientifico Battaglini è stato preparato dando un messaggio esplicito di dialogo e confronto attraverso lo studio e la formazione scientifica, attraverso la ricerca per un dialogo che il Creatore vuole avere con noi proprio nel tempo di Natale.

Il presepe √® costruito su tre colonne di diversa misura (un mondo pagano che si divide) dalla pi√Ļ bassa a quella pi√Ļ alta dove √® posta la nativit√†. In quella pi√Ļ bassa un pastore con il suo bestiame, i pastori in Israele erano la classe disprezzata, considerati i lontani, quelli ignoranti che non frequentavano il tempio n√© le tradizioni, gente di poco conto molto rude, rozza, che faceva una grande fatica nel vivere, nel relazionarsi, nell'inventarsi una novit√† del lavoro, spenti, abituati a vivere una routine che non li smuoveva da nessun interesse conoscitivo n√© migliorativo‚Ķ Bastava mangiare e far mangiare le pecore, interessava solo il latte da vendere‚Ķ

Come non vedere tante situazioni del nostro mondo lavorativo e scolastico.

 

 

Nella seconda colonna media i tre Re Magi, studiosi di diversa provenienza, interessati a scoprire verità, ricercatori di cose nuove e sempre in continua formazione e studio di quanto accade, promuovendo sempre un cammino verso qualcosa di grande…

 

Come non vedere tante situazioni del nostro mondo lavorativo e scolastico.

 

Nel basso una brocca riversata che dà l'idea di essere riempita di tanta sapienza, studio, lavoro, offerta della propria vita a servizio della società e del mondo. I drappi viola colore che indica i tempi forti della liturgia nella Chiesa Cattolica Cristiana, colore forte pregnante, colore che indica l’attesa, la speranza, l'impegno. Alcuni rami di fiori di natura morta in attesa della primavera che certamente verrà.

 

Come non vedere tante situazioni del nostro mondo lavorativo e scolastico.

 

Infine sulla colonna pi√Ļ alta la nativit√†, in alto dove mirare per liberarsi dal basso dove spesso la natura umana cade, dove le stelle che dovrebbero stare in alto come il Creatore ha destinato anelano al ritorno verso l‚Äôalto, l√¨ dove nasce sempre qualcosa di nuovo, dove dialogare, parlarsi, incontrarsi, diventa la grotta, la stalla, l‚Äôaula, la sala docenti, dove ritornare a stringersi le braccia per augurarsi il bene, un bene dell'anima, per essere formati e formatori di un mondo nuovo che rinasce sempre nel volto dei nostri giovani.

 

Come non vedere tante situazioni del nostro mondo lavorativo e scolastico.

 

…Allora Buon Natale Buon Nuovo inizio

Auguri in...musica