Il sito web del Liceo "Battaglini" utilizza i cookie. Visitando il sito si autorizza l'impiego di cookie.

Liceo Scientifico di Stato 'Giuseppe Battaglini' - Taranto

Giovani in Consiglio: da osservatori a protagonisti

Logo.jpgGli studenti del Liceo Battaglini incontrano le istituzioni regionali

 

Il liceo “Battaglini” da anni è impegnato a promuovere la cittadinanza attiva dei propri studenti attraverso strumenti molteplici: dalla partecipazione a progetti regionali, che hanno permesso di strutturare il percorso “Io partecipo, non delego” , alla elezione distrettuale , per ben due “legislature”, del rappresentante nel Parlamento regionale dei Giovani nonché alla espressione della Presidenza dello stesso; dalla organizzazione della Assemblea di Istituto, strutturata anche con momenti formativi, alla partecipazione al progetto biennale Giovani in Consiglio: da osservatori a protagonisti con l’elezione distrettuale dell’alunno Stefano Restaldi della classe 4E.

Si deve al Consiglio regionale della Puglia, d’intesa con l’Ufficio scolastico regionale, il progetto biennale che prevede la presenza, all’interno degli spazi istituzionali, di giovani delle ultime classi delle Scuole secondarie di secondo grado, eletti dagli studenti delle scuole secondarie di secondo grado afferenti al distretto, per effettuare un percorso di cittadinanza attiva.

Per ulteriori informazioni si può consultare il sito

http://www.consiglio.puglia.it/dettaglio/menu/4480/Giovani-in-Consiglio--da-osservatori-a-protagonisti.

Lunedì 20 maggio u.s. il Consiglio regionale si è “spostato” a Taranto per incontrare gli studenti delle classi quinte del liceo Battaglini, amplificando così il messaggio formativo sotteso al progetto. Ad integrazione la donazione di una cartellina per convegnisti che includeva lo Statuto della Regione Puglia e la struttura del Consiglio regionale.

Al tavolo dei relatori, il consigliere regionale Morgante, l’avvocatessa Silvestri funzionario del Consiglio regionale e il nostro alunno Restaldi

Dal ruolo politico del Consigliere regionale alle funzioni legislative del Consiglio e all’iter legislativo da porre in essere sino al consuntivo del primo anno di partecipazione al progetto, i tre relatori si sono alternati aprendosi anche al dialogo con gli studenti. L’incontro si è concluso con una simulazione delle modalità di approvazione di una legge regionale.

Al fine di consentire una condivisione con tutta la comunità scolastica delle attività svolte dal nostro studente eletto, si allega il contributo dell’alunno Restaldi.

Da questa dirigenza un plauso per l’impegno profuso in questi anni dagli studenti, un sostegno all’attività svolta e che svolgerà anche nel prossimo anno scolastico all’alunno Restaldi e un ringraziamento alle docenti Rosalba Braga e Mariangela Turco che non hanno mai fatto mancare il loro supporto, a vario titolo, nelle attività di promozione della cittadinanza attiva.

Contributo alunno Restaldi

 

      Sala e relatori.jpg