Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca 

The winner is … la classe 4^ H del Liceo scientifico ad indirizzo Scienze Applicate “G. Battaglini” di Taranto per aver realizzato il miglior Business Plan a livello provinciale, denominato “Dolgym”, nell’ambito dei PCTO 2020/2021, proposto da FEduF attraverso la piattaforma didattica Educazione Digitale.

A decretarne il prestigioso riconoscimento sono state la Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio, BPER Banca, Giurie speciali composte da rappresentanti delle istituzioni, del mondo scolastico, dell'imprenditoria, degli organi di stampa e delle banche tutor.
Il project work elaborato per i Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento dello scorso anno scolastico dagli alunni del nostro liceo, coordinati dal Tutor interno, prof. Cosimo Sacco, in piena DaD, ha introdotto i ragazzi alle tematiche economiche e finanziarie avvicinandoli alla realtà sociale, professionale ed imprenditoriale che li circonda e fornendo loro gli strumenti per la trasformazione di un’idea in un business plan.
Gli studenti sono stati guidati in un processo di consapevolezza e valorizzazione delle proprie inclinazioni, al fine di comprendere le modalità attraverso cui un interesse possa diventare una professione, unendo allo spirito d’iniziativa strumenti di lavoro reali. Il percorso didattico loro proposto ha consentito lo sviluppo delle competenze più richieste sul mercato del lavoro, grazie ad attività che coinvolgono tutto il processo sotteso alla realizzazione di un’idea imprenditoriale nell’ottica di trasversalità e trasferibilità delle abilità in compiti e ambienti di lavoro diversificati.
“Che impresa, ragazzi!” li ha accompagnati nella realizzazione di un progetto di impresa (business model canvas) in azione concreta, sia da un punto di vista descrittivo, che tiene conto delle caratteristiche del progetto, dei suoi obiettivi (sociali, culturali ed economici) e della sua collocazione sul mercato, sia da un punto di vista quantitativo, che include un vero e proprio piano triennale.
Al termine delle attività, infatti, sono state valutate le competenze trasversali (soft skills) e di imprenditorialità raggiunte, in accordo con gli obiettivi definiti nelle Linee Guida fornite dal MIUR e nel Sillabo, dedicato in modo specifico all’Educazione all’Imprenditorialità.
Una proposta di PCTO esclusivamente online che ha offerto a ciascun alunno gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà economico-imprenditoriale, affinché potesse riflettere, con atteggiamento razionale, creativo, progettuale e critico, sul proprio inserimento nella vita sociale e nel mondo del lavoro, in coerenza con le capacità e le scelte personali; della natura dell’economia come scienza in grado di incidere profondamente sullo sviluppo e sulla qualità della vita a livello globale e della valutazione della necessità di scelte sostenibili con gli equilibri ambientali e la tutela delle risorse, coerenti con l’obiettivo di ridurre gli squilibri nello sviluppo.
“Dolgym” è un’iniziativa di Startup ideata dai nostri giovani che si propone di creare un impianto sportivo vicino alla risorsa maggiore che la città di Taranto ha… il mare.
Il progetto, infatti, consiste nella realizzazione di una palestra green all’aperto, che possa trasformare l’energia cinetica, prodotta dai movimenti del nostro corpo, in energia elettrica, utilizzata per alimentare l’impianto di illuminazione della medesima struttura sportiva e in parte anche della comunità circostante.
Questo progetto, inoltre, permette di potersi allenare in palestra e a contatto con la natura, anche in questo periodo di pandemia a causa del Covid-19, giacché la struttura è all’aperto e assicura la giusta distanza di sicurezza di 1m/2m, oltre ad essere dotata di un tunnel di sanificazione istantanea prima dell’ingresso.  “Che impresa ragazzi!”

Video >>

 

Project_work_DOLGYM >>

Torna all'inizio del contenuto