Il sito web del Liceo "Battaglini" utilizza i cookie. Visitando il sito si autorizza l'impiego di cookie.

Liceo Scientifico di Stato 'Giuseppe Battaglini' - Taranto

IL BATTAGLINI E LE FAMIGLIE NELLA EMERGENZA CORONAVIRUS

Il-Battaglini-e-le-famiglie-LOGO-2.jpgUna istruzione integralmente sostenibile

La “emergenza coronavirus” e il conseguente “distanziamento sociale” che hanno investito la scuola italiana - e, dunque, anche il nostro Liceo - non hanno soltanto messo in difficoltà la ordinaria attività didattica e la fondamentale relazione formativa “studente/docente”, ma hanno “distanziato” anche la terza fondamentale componente educativa della comunità scolastica: le FAMIGLIE degli alunni.

La realtà della scuola si alimenta, infatti, di una “circolarità vitale”, che comprende certamente i professori e gli studenti, ma che soffrirebbe di una grave menomazione senza l’essenziale apporto delle famiglie - in cui i giovani crescono e maturano ogni giorno non solo affettivamente, ma anche intellettualmente e moralmente.

La DIDATTICA A DISTANZA, tempestivamente attivata dal nostro Liceo, ha dimostrato tutte le capacità di resilienza e di sviluppo di cui la nostra istituzione scolastica dispone, grazie alle doti di alta professionalità, di feconda creatività e di premurosa dedizione del nostro corpo docente. Gli studenti hanno ampiamente accolto la proposta di una articolata “didattica online”, la quale ha non solo ripristinato immediatamente il contatto con gli insegnanti, ma ha dato occasione di raggiungere inaspettatamente obiettivi didattici oltremodo lusinghieri, con esiti e risultati formativi che hanno incontrato il plauso del territorio e delle istituzioni.

Ma fin da subito il Liceo ha anche aperto un “canale di comunicazione digitale” con i genitori degli alunni, garantendo la possibilità del regolare svolgimento “a distanza” dei consueti COLLOQUI CON LE FAMIGLIE, prime e insostituibili “portatrici di interesse” nella educazione e nella istruzione dei nostri giovani, soprattutto in questo momento di crisi. Senza soluzione di continuità, grazie alla consueta disponibilità dei nostri insegnanti, il rapporto “scuola/famiglia” non è venuto meno in nessuna delle sue dimensioni e si è arricchito della sperimentazione di una ulteriore “banda di frequenza”, i cui frutti già si vedono maturare nel tempo.

È questa “circolarità vitale” che rende possibile la realizzazione di una ISTRUZIONE DI QUALITÀ integralmente “sostenibile”, secondo le prospettive più avanzate del GOAL n. 4 della “Agenda 2030” dell’ONU - laddove sono iscritte le linee-guida del futuro modello di sviluppo del pianeta. In questa circolarità virtuosa il nostro Liceo ha ancora una volta saputo collocarsi all’avanguardia, al servizio delle singole persone e di tutta la comunità del nostro territorio jonico.